Perché le cinture uomo Brucle non possono costare 10 euro

Le cinture in vera pelle realizzate artigianalmente sono accessori moda di alta qualità, belli e che durano nel tempo. Scoprite per quale motivo non possono costare pochi euro.

Le trovate ovunque: mercati, bancarelle, in internet. Cinture uomo a 5, 8, 10 euro. Alcuni scrivono anche "vera pelle". Dimenticandosi di aggiungere che la pelle che compone quelle cinture magari è pelle, più precisamente crosta, ma pelle di maiale, oppure che sono fatte di pelli vecchie rigenerate. Ma alla vista sembrano belle, dirà qualcuno.

 

Vi spieghiamo come si fa: si prende una cintura in vera pelle di vitello, la si fotografa e si stampa la fotografia della vera pelle sulla crosta di maiale o sulla pelle rigenerata. Il risultato è abbastanza soddisfacente in termini visivi, e permette di contenere di molto i prezzi. Ma si tratta di un surrogato, una copia di una vera cintura.

 

Come viene rigenerata la pelle? È un processo chimico: si prendono gli scarti di lavorazione oppure la pelle vecchia, si trita, e poi si lavora insieme a delle sostanze chimiche che fungono da aggreganti. Spesso le percentuali di aggreganti arrivano al 20% della composizione totale. A seconda delle sostanze chimiche utilizzate, può essere più o meno dannosa per il consumatore.

 

Quando trovate una cintura a bassissimo prezzo sappiate che si tratta di una cintura fotografata, non di una cintura in vera pelle. Cosa cambia? La qualità della cintura innanzitutto: la crosta, o il rigenerato, col tempo tendono a cambiare colore, specie nella fodera. Tendono ad annerire, a formare crepe dove la cintura viene chiusa. La loro durata è proporzionale alla qualità: bassa.

 

Perché noi non facciamo né faremo mai cinture per uomo da dieci euro? Perché non ci interessa, noi vogliamo realizzare prodotti belli, che durino nel tempo. Crediamo nell'artigianalità, nella qualità, nell'eccellenza del Made in Italy. Crediamo che il prodotto sia più importante del Brand, e che alle volte il detto che "chi più spende meno spende" sia una realtà. Vogliamo produrre i nostri accessori nella piena tutela della salute del consumatore e dell'ambiente, utilizzando solo tannini vegetali per la concia, non inquinanti e non tossici.

 

Scegliendo di utilizzare prodotti di qualità è impossibile vendere al pubblico, tasse comprese, una cintura uomo a quei prezzi. Sarebbe come vendere una bicicletta nuova a 20 euro: costruttivamente non è realizzabile. Per chi come noi realizza tutti gli accessori in pelle in maniera artigianale in Italia, con pelli conciate al vegetale e materiali di prima qualità per fibbie e fodere, è impossibile competere con prodotti cinesi realizzati magari con pelli rigenerate. E non ci interessa nemmeno farlo.

Tenete presente queste cose quando acquistate una cintura uomo, non guardate solo al prezzo. Acquistare una cintura Made in Italy vuol dire anche acquistare un prodotto di qualità superiore e che tutela voi e l’ambiente.

Design CODENCODE

Top